Porcellane di Capodimonte a Palermo

Pezzi unici e di valore.

Le porcellane di Capodimonte a Palermo offerte da Zannelli sono di alta qualità. Il prodotto viene realizzato dopo un lunghissimo processo artigianale. Nascono da un idea bene precisa, l'artista in base al proprio estro disegna lo schizzo di ciò che vuole realizzare. Una volta terminata la parte grafica, si procede a creare un modello, realizzato con il gesso. Questa prima scultura viene modellato dallo scultore su di tornio, attraverso degli strumenti per delinearne e dare una forma alla sagoma. Il modellista fornirà i dettagli all'oggetto, scolpendoli a mano. Si ottiene il calco della prima forma, il quale dovrà essere ancora modificata per ottenere l'oggetto finito. Ottenuto una sorta di stampo, l'artigiano lo prende e vi cola al suo interno la porcellana liquida, la quale differisce da altre tipologie di impasti in quanto è più pregiato, compatto e ha una trasparenza maggiore. La porcellana liquida a questo punto viene fatta essiccare per un breve periodo all'interno dello stampo, in modo da conferire spessore all'oggetto; il liquido in eccesso viene riversata nel contenitore nel quale è stato ottenuto l'impasto, per essere utilizzato per la creazione di altri manufatti. In questo modo si ottiene l'oggetto crudo. Arrivati a questo punto si esegue la fase di rifinitura, in cui il rifinitore si occupa delle eliminazioni di eventuali sbavature o imperfezioni che la fase di colaggio può provocare.


L'oggetto così ottenuto può presentare delle composizioni floreali, le quali vengono realizzate a mano dall'artista. Una volta terminato questo passaggio, viene effettuata la prima fase di cottura ad una temperatura abbastanza elevata, all'incirca di 1250 gradi. In questo circostanza l'oggetto deve rimanere nel forno per una durata che va dalle 8 alle 12 ore. Si ottiene l'oggetto in biscuit di porcellana, pronto per la fase seguente: la decorazione.
Il decoratore, scelto la decorazione adeguata all'articolo che ha davanti a sé, procede nel dipingere l'oggetto biscuit in modo manuale. Terminata questa fase creativa, occorre fissare il colore appena disteso e, quindi, viene riportato il manufatto in forno e lo si lascia in media 8 ore ad una 750 gradi. Una volta uscito dal forno, l'oggetto realizzato è completo e il suo processo lavorativo è finito. Le porcellane di Capodimonte a Palermo offerte da Zannelli sono articoli pregiati e dalla manifattura artigianale: chi le acquista sceglie di avere un pezzo unico, di qualità e pregio.

porcellane colorate piatti decorati